Decreto correttivo CAD: approvazione in esame preliminare | PA Digitale – Soluzioni Innovazione Pubblica Amministrazione

Decreto correttivo CAD: approvazione in esame preliminare

Al fine di accelerare l’attuazione dell’Agenda Digitale Europea, in data 8 settembre il Consiglio dei Ministri ha approvato in esame preliminare il decreto legislativo con disposizioni integrative e correttive al Codice dell’Amministrazione Digitale (e s.m.i.) che attua la Riforma della Pubblica Amministrazione.

Carta di cittadinanza digitale, servizi online mobile-oriented, integrazione e interoperabilità tra i servizi delle PA, formazione, gestione e conservazione di documenti digitali, servizi pubblici e fiduciari in digitale: queste le linee portanti del nuovo intervento legislativo teso a proseguire l’opera di razionalizzazione delle disposizioni contenute nel CAD.

 

Consulta il comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 43