Fatture e corrispettivi: invio dei dati online tramite gli intermediari | PA Digitale – Soluzioni Innovazione Pubblica Amministrazione

Fatture e corrispettivi: invio dei dati online tramite gli intermediari

Nuove funzionalità a disposizione degli intermediari, offerte dall’Agenzia delle Entrate per favorire il passaggio all’e-envoicing: tramite un’interfaccia gratuita, gli intermediari possono trasmettere i file con i dati delle fatture emesse/ricevute dai clienti; all’interno dell’area Corrispettivi, inoltre, è possibile accreditare i soggetti fabbricanti e i gestori di registratori telematici e di distributori automatici, oltre che censire operatori e dispositivi.

Oltre ai citati servizi online, l’AdE mette a disposizione le Specifiche Tecniche relative ai provvedimenti emanati in materia di trasmissione dei “dati delle fatture” (per opzione, ai sensi dell’art. 1, comma 3, del d.lgs. n. 127/2015, ovvero obbligatoriamente, ai sensi dell’art. 21 del d.l. n. 78/2010), dei “dati delle liquidazioni periodiche IVA” (ai sensi dell’art. 21-bis del d.l. n. 78/2010) e dei dati dei corrispettivi (opzionali, ai sensi art. 2, comma 1, del d.lgs. n. 127/2015, ovvero obbligatori, ai sensi dell’art. 2, comma 2, del d.lgs. 127/15).

 

Consulta il sito dell’Agenzia delle Entrate