In Gazzetta Ufficiale le misure minime di sicurezza informatica per le PA | PA Digitale – Soluzioni Innovazione Pubblica Amministrazione

In Gazzetta Ufficiale le misure minime di sicurezza informatica per le PA

Con l’obiettivo di fornire alle PA un riferimento pratico per valutare e migliorare il proprio livello di sicurezza informatica (ovvero fornire “criteri di riferimento per stabilire se il livello di protezione offerto da un’infrastruttura risponda alle esigenze operative, individuando anche gli interventi idonei per il suo adeguamento”), è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 79 del 04/04/2017 il documento contenente le Misure minime di sicurezza ICT per le Pubbliche Amministrazioni che costituiscono parte integrante delle Linee Guida per la sicurezza ICT delle Pubbliche Amministrazioni.

Le Misure, che contengono quindi le indicazioni per valutare e innalzare il livello di sicurezza informatica delle PA, dovranno essere adottate dalle amministrazioni entro il 31 dicembre 2017. La responsabilità di attuazione delle misure minime è in capo al Responsabile dei Sistemi Informativi (definito all’art. 10 del D.Lgs. 39/1993) o, in sua assenza, al dirigente allo scopo designato.

 

Consulta il sito AgID

 

Consulta la Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 79 (04/04/2017)