FOIA: primo monitoraggio del Dipartimento Funzione Pubblica | PA Digitale – Soluzioni Innovazione Pubblica Amministrazione

FOIA: primo monitoraggio del Dipartimento Funzione Pubblica

Il Dipartimento della Funzione Pubblica ha pubblicato il primo monitoraggio delle 205 istanze ricevute dal 23 dicembre 2016 al 23 marzo 2017, primo trimestre di applicazione della norma prevista dal D.Lgs. n. 97/2016 e dalla riforma della PA (entrata in vigore il 23 dicembre 2016 con il D.Lgs. 175) che ha introdotto il diritto di accesso generalizzato ai dati e ai documenti detenuti dalle PA (FOIA – Freedom of Information Act) quale strumento di trasparenza per un controllo diffuso sull’operato dei pubblici uffici e per la partecipazione dei cittadini.

Nel rapporto si leggono i dati relativi alle istanze, suddivise per ministero, classificate in accolte, rigettate, parzialmente accolte, in attesa di risposta e destinatario errato; si riportano le modalità di trasmissione dei documenti da parte dei Ministeri e le principali motivazioni di rigetto; si indicato alcuni esempi di domande di accesso civico generalizzato evase nonché, più in particolare, il caso dell’Amministrazione Comunale di Milano.

Consulta i dati del primo monitoraggio del Dipartimento della Funzione Pubblica

Consulta il sito del Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione