Riforma PA – la Legge Madia 124/2015 | PA Digitale – Soluzioni Innovazione Pubblica Amministrazione

Riforma PA – la Legge Madia 124/2015

La riforma della Pubblica Amministrazione passa per la Legge Madia n. 124 del 7 agosto 2015, in vigore dal 28 agosto 2015 (in G.U. n. 187 del 13/08/2015).

Semplificazioni amministrative, carta della cittadinanza digitale, norme per la semplificazione e accelerazione dei procedimenti amministrativi, autotutela amministrativa, revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza, riorganizzazione dell’amministrazione dello Stato, deleghe per la semplificazione normativa…

Sono alcuni dei temi affrontati nella Legge Madia che pone come fine ultimo del digitale il far operare e cooperare le PA Centrali e locali in modo più snello, riducendo tempi e costi di gestione delle pratiche, semplificando accessi e scambi di documenti, razionalizzando gli spazi degli archivi con la riduzione del cartaceo e facilitando, infine, la tracciabilità dei documenti.

 

Consulta qui il testo della Legge 124/2015

Consulta qui la presentazione istituzionale della Riforma

Consulta qui la sintesi della Riforma

Consulta qui i lavori preparatori Atto Senato n. 1577

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google+Condividi su LinkedIn