La piattaforma per i commercialisti verso il digitale

Sempre più le spinte dell’agenda digitale obbligano aziende e professionisti ad affrontare sfide ed adempimenti che sovente non sono in grado di risolvere in autonomia soprattutto per quanto riguarda i rapporti con le varie sfaccettature della pubblica amministrazione italiana (fisco, agenzia delle entrate, pa locale, tributi locali, tasse, adempimenti) e questo a causa dei ‘tecnicismi’ e degli aspetti digitali che accompagnano tali obblighi.
Si pensi solo a:
– obbligo per professionisti e aziende ad avere una casella pec
– obbligo di comunicazione da e verso la pa solo in modalità telematica (es cartella delle tasse recapitata via PEC)
– obbligo di firma digitale
– obbligo di fatturazione elettronica alla pa e dal 2016 anche nei confronti di altre aziende (dlgs 127/2015)
Da qui si recepisce come il commercialista assuma una importanza maggiore: quest’ultimo infatti diventa una figura di supporto nei confronti delle aziende sue clienti; avrà il compito di aiutarle a superare divide tecnologici, a riorganizzare i loro processi guidandole attraverso la digitalizzazione e rendendole quindi maggiormente competitive. Ormai il processo di dematerializzazione è irreversibile e la figura del commercialista deve essere parte attiva di questo cambiamento, non semplicemente subirne le conseguenze.

La soluzione WebTec per gli studi commercialisti

La soluzione Webtec nasce con lo scopo di aiutare il professionista a svolgere le sue attività al meglio consapevoli che coloro che lavorano in uno studio non possono trasformarsi in ingegneri informatici; webtec si integra nativamente con gli strumenti di lavoro del core business tipico dello studio arricchendoli, grazie ad una piattaforma cloud, di tutti quegli elementi necessari a svolgere al meglio ogni tipo di adempimento digitale in modo efficace ed efficiente.
1. Fornisce servizi necessari alla corretta gestione dei documenti digitali (dalla verifica della validità della firma apposta sui documenti informatici, alla verifica che il formato del documento sia conforme agli standard che ne garantiscano il contenuto e l’inalterabilità nel tempo, alla conservazione a norma di pec e relative ricevute di accettazione e consegna)
2. Arricchisce il gestionale in uso presso lo studio sostituendo e raggruppando in un’unica base dati tutte le funzioni realizzate “in casa” per risolvere le problematiche su cui i software del core business non garantiscono copertura
3. Consente di dematerializzare tutti i flussi cartacei attraverso l’attuazione di una totale gestione, in formato elettronico, di documenti e relativi processi
4. Consente un aumento dell’efficienza dello studio con conseguenti benefici in termini economici
5. Consente al commercialista di ampliare la propria offerta di servizi verso i clienti
6. Consente, attraverso un monitor, di avere una costante visione globale di tutte le attività di natura organizzativo-contabile, indispensabili alla funzione di gestione e controllo dello studio.

Il cloud e la mobilità

La piattaforma webtec, completamente in cloud (perfettamente in linea con le direttive dell’agenzia per l’Italia digitale), consente di utilizzare soluzioni ad alto profilo tecnologico, costantemente aggiornate, senza forti investimenti infrastrutturali e pesanti costi di gestione (il ridotto consumo di banda non impone una particolare connettività); inoltre, una soluzione in cloud consente di poter operare sui propri dati e documenti in mobilità attraverso qualsiasi dispositivo mobile migliorando così l’operatività propria e dei propri clienti.