Le ultime di PA Digitale

PA Digitale S.p.A. socio ANORC

 

 

La lunga esperienza e le competenze altamente professionali nel settore della gestione e conservazione a norma dei documenti informatici hanno sancito un’intesa importante tra PA Digitale S.p.A. ed ANORC, l’Associazione Nazionale Operatori e Responsabili della Custodia di contenuti digitali, di cui PA Digitale è divenuta socio.

ANORC, impegnata nel campo della digitalizzazione e protezione del patrimonio informativo e documentale in ambito pubblico e privato, rappresenta oltre il 60% dei conservatori accreditati, accogliendo come soci la gran parte delle aziende che si occupano della gestione e conservazione dei contenuti digitali in ambito nazionale, promuovendo un confronto attivo sui temi dell’innovazione e conservazione digitale, la gestione elettronica, l’archiviazione documentale e la protezione dei dati personali.

Il patrimonio di know how e conoscenze specifiche nel campo della digitalizzazione, la mission di accompagnare i clienti nella transizione al digitale portando innovazione nei processi e nella gestione delle informazioni, le solide architetture tecnologiche su cui sono sviluppate le soluzioni e i servizi volti a semplificare e rendere maggiormente efficienti le attività dei clienti, nel rispetto dei requisiti posti dalla normativa ed anche secondo i massimi standard di qualità e sicurezza, sono le fondamenta di PA Digitale e del suo operare sul mercato.

L’adesione ad ANORC si colloca pertanto in un percorso di competenze e professionalità ed anche di qualifiche e riconoscimenti che trova una delle sue prime tappe nella certificazione AgID di Conservatore Accreditato (PA Digitale fu la prima software house per la Pubblica Amministrazione ad ottenere tale qualifica), e che prosegue segnando un punto fermo nella recente collaborazione con ANORC.

Un nuova conferma, quindi, per PA Digitale della professionalità con cui i suoi specialisti affrontano le attività di studio di una materia articolata e disciplinata da una corposa normativa, dell’impegno e della dedizione per l’analisi e l’ideazione di soluzioni e servizi di supporto per gli enti pubblici e gli operatori privati nella gestione e nei processi che riguardano il documento informatico, allo scopo di risolvere tutte le problematiche e gli aspetti pratico-operativi che ne derivano e realizzare un’efficiente ed efficace gestione documentale digitale.