Normalmente Digitale News

Approvato il Piano Triennale per l’Informatica nella PA 2019 – 2021

É stato approvato dal Ministro Giulia Bongiorno il nuovo Piano Triennale per l’Informatica 2019-2021 che vara nuove azioni e strumenti per accelerare la transizione al digitale della PA.

Prosieguo e integrazione del Piano precedente (2017-2019), il PTI recepisce le ultime modifiche introdotte dal CAD e dalle recenti direttive e regolamenti europei sull’innovazione digitale.

Razionalizzazione dei data center pubblici, cloud quale tecnologia prioritaria per risparmi di costi e maggiore sicurezza, forte impulso verso i servizi digitali come CIE, SPID, pagoPA, rafforzamento delle competenze manageriali e digitali nelle PA: sono alcune delle linee di azione individuate per dare attuazione al modello strategico di sviluppo digitale della PA.

Gli obiettivi del Piano, che s’iscrivono nel quadro dagli obiettivi più generali dell’Agenda Digitale Italiana, toccano poi la definizione dei principi architetturali fondamentali, delle regole di interoperabilità, usabilità, standard e ontologie per le infrastrutture immateriali e fisiche oltre che il modello per la cooperazione tra ecosistemi e piattaforme.

Maggior risalto, infine, viene dato alle amministrazioni territoriali in cui forte è il richiamo al ruolo fondamentale del Responsabile per la Transizione al Digitale, figura su cui punta l’innovazione digitale.

 

Consulta il sito AgID

Consulta il Piano Triennale per l’Informatica

Consulta la Guida dinamica AgID