Soluzioni e Servizi per il Digitale

Sono molti i servizi e le soluzioni in cloud per la digitalizzazione che un ente può attivare con URBI Smart sia per rispondere agli obblighi di legge posti in diversi ambiti (pagamenti eletronici-pagoPA, open data e trasparenza, SPID-Sistema Pubblico di Identità Digitale…), sia per poter garantire ai cittadini il diritto all’uso delle tecnologie telematiche nelle comunicazioni con le Pubbliche Amministrazioni e con i gestori di pubblici servizi (art. 3 CAD, Codice dell’Amministrazione Digitale, D.Lgs. 82/2005 e smi).

Anche il recente DL n. 76 del 16 luglio 2020, cosidetto DL Semplificazioni, spinge verso una digital transformation totale puntando ad obiettivi riassumibili in servizi pubblici in rete, identità digitale, semplificazione e diritto a innovare, che incalzano gli enti e le aziende con una nuova data di switch off: entro il 28 febbraio 2021 dovranno essere avviate una serie di procedure che sanciscono in modo definitivo la digitalizzazione dei servizi e dei processi delle PA.

I servizi e le soluzioni URBI Smart sono di facile attivazione, vanno a integrarsi in modo naturale con le altre soluzioni del sistema già in uso e sono erogati in modalità cloud (via web) rispondendo così alle disposizioni di legge (CAD, Piano Triennale per l’Informatica 2019-2021, direttive AGID…) nonché alla necessità di ricorrere a soluzioni in cloud per l’accesso a dati e documenti per i dipendenti pubblici ribadita anche durante il periodo di emergenza Covid-19 (Circolare 1/2020 del Ministro per la Pubblica Amministrazione).

Tutto il sistema URBI Smart, quindi, è accessibile attraverso un semplice collegamento internet, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

URBI Smart è qualificato sul Cloud Marketplace AgID, la piattaforma che espone i servizi e le infrastrutture qualificate da AgID secondo quanto disposto dalle Circolari n. 2 e n. 3 del 9 aprile 2018.