Con il sistema URBI Smart 2020 digitalizzazione e smart working sono il metodo per gestire tutte le attività del tuo ente anche nelle situazioni di emergenza.

Essendo web nativo, URBI Smart 2020 garantisce l’accesso alle soluzioni software erogate in modalità cloud/SaaS, senza l’utilizzo di adattatori o componenti aggiuntivi rispetto a quelli forniti semplicemente da un browser e, dunque, attraverso internet è possibile accedere alle varie funzioni 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Risulta così perfettamente in linea con il CAD (D.Lgs. 82/2005) e con il Piano Triennale per l’Informatica 2019-2021 che dedica al cloud un intero capitolo, mirando ad incentivare lo sviluppo di servizi digitali secondo il principio cloud first e ad attuare il programma nazionale di abilitazione al Cloud della PA (consulta il Pianto Triennale per l’Informatica sul sito del Team per la Trasformazione Digitale) e, ancora, con le direttive dell’Agenzia per l’Italia Digitale –AGID che, tra le varie scadenze, ha posto quella del 31 marzo 2019 per l’acquisizione di nuovi servizi cloud esclusivamente nell’ambito del modello Cloud della PA (Circolari n. 2 e n. 3 del 9 aprile 2018).

URBI Smart è infatti qualificato sul Cloud Marketplace AgID, la piattaforma che espone i servizi e le infrastrutture qualificate da AgID secondo quanto disposto dalle Circolari n. 2 e n. 3 del 9 aprile 2018.

Ma non solo: URBI Smart 2020 si sposa perfettamente con le recenti disposizioni governative che dettano una serie di istruzioni alle PA per far fronte alla situazione di emergenza del Paese con il ricorso a soluzioni in cloud per l’accesso a dati e documenti per i dipendenti pubblici, come dispone la Circolare 1/2020 del Ministro per la Pubblica Amministrazione “Misure incentivanti per il ricorso a modalità flessibili di svolgimento della prestazione lavorativa”.

Il sistema URBI Smart 2020 garantisce inoltre tutta una serie di funzionalità che permettono di lavorare in modo veramente “agile”:

Smart working e telelavoro: accesso a tutte le funzioni del sistema da qualsiasi PC o mobile ed in qualsiasi momento con la possibilità di timbrare direttamente in URBI Smart 2020, grazie al timbratore virtule.

Cruscotto Amministratori: dati di sintesi, indicatori finanziari, tributari ecc., report statistici basati sulle informazioni dinamiche del sistema, sempre disponibili in ogni momento e luogo.

Gestione Documentale e conservazione digitale a norma: gestione di tutto il ciclo di vita del documento amministrativo informatico con accesso e disponibilità via web a tutto il sistema documentale dell’ente, servizio di conservazione a norma garantito da PA Digitale S.p.A. conservatore accreditato ai sensi del CAD (art. 29 c. 6 D.Lgs.82/2005).

Sistema di workflow: gestione efficace ed efficiente dei processi tramite iter con distribuzione delle attività direttamente sulle scrivanie virtuali degli utenti.

Servizi on line per cittadini e imprese: istanze on line, pagamenti tasse/tributi/servizi scolastici, graduatorie, certificati anagrafici con timbro digitale, SUE, SUAP e molto altro. Tutto via web e senza code agli sportelli.