Chi Siamo

PA Digitale S.p.A. ha mosso inizialmente i suoi passi nel mercato della Pubblica Amministrazione ma la professionalità maturata e il patrimonio di conoscenze e strumenti sviluppato nel corso di una solida e lunga esperienza al servizio del cambiamento verso il digitale, ha consentito alla società di allargare il proprio orizzonte e la propria mission al mondo privato, per rivolgersi anche agli operatori ICT che propongono soluzioni software ad aziende, professionisti, associazioni di categoria.
La conoscenza profonda di tutte le possibilità che la tecnologia mette a disposizione, infatti, ha permesso a PA Digitale di sviluppare soluzioni e servizi in grado di migliorare realmente il modo di vivere e lavorare e trasformare quindi i cambiamenti portati dalle nuove tecnologie in reale innovazione.

Il lungo percorso a fianco della Pubblica Amministrazione ha reso sempre più solido e performante il sistema informativo gestionale URBI Smart con servizi innovativi accessibili via web (SaaS e/o cloud) per la gestione dei vari processi orientati alla digitalizzazione e dematerializzazione.
Incalzato da una normativa molto scrupolosa e serrata, il mondo pubblico è stato da tempo chiamato a intraprendere un percorso in cui l’innovazione tecnologica, dei processi, del modo di lavorare sono le fondamenta di un forte cambiamento verso la dematerializzazione e la digitalizzazione.

Il cambiamento, in realtà, investe non solo le PPAA perché l’efficienza e l’efficacia oltre che la riduzione dei costi sono imperativi per tutto il sistema paese, anche per il mondo privato delle aziende, degli studi e delle associazioni imprenditoriali di categoria.
Da questa trasformazione digitale prende vita e si rafforza la mission aziendale che, poggiando su una solida base di competenza, esperienza e soddisfazione dei clienti, è in grado di orientarsi verso una duplice direzione per risolvere, da un lato, con URBI Smart, tutte le problematiche degli enti e per rispondere, dall’altro, con la piattaforma di servizi WebTec, alle necessità del canale ICT e dei suoi utenti finali, perchè accettare la sfida verso il digitale significa accompagnare tutti coloro che vogliono intraprendere questo percorso o, nel caso degli operatori ICT, supportare i propri clienti per essere i protagonisti di una reale innovazione.

Intermediario SdI

PA Digitale è intermediario abilitato e provvede alla trasmissione delle fatture al Sistema di Interscambio (SdI) per il successivo inoltro al destinatario con conseguente gestione delle notifiche e conservazione digitale a norma.

Company Profile

PA Digitale S.p.A. nasce dalla volontà di Fabrizio Toninelli di rispondere alle necessità di innovazione della Pubblica Amministrazione e alla spinta di accelerazione verso la digitalizzazione.

Fabrizio Toninelli, nel 2009 affronta il mercato della Pubblica Amministrazione con URBI Smart, il sistema consolidato di soluzioni e servizi web, che si propone come unica risposta tecnologica nel panorama ICT italiano alle nuove esigenze della PA.

Contando sul know how di Fabrizio Toninelli con oltre 30 anni di attività nel settore informatico, PA Digitale punta da subito il focus sull’innovazione della PA, dove prosegue il successo di URBI ma amplia successivamente l’orizzonte di riferimento al mondo ICT per portare innovazione anche alle aziende, ai professionisti ecc. con WebTec, i servizi cloud per la digitalizzazione e dematerializzazione dei processi gestionali.
Oggi PA Digitale S.p.A. conta oltre 140 risorse altamente specializzate.
La vicinanza ai clienti è garantita, oltre che dalla sede storica nel cuore del Lodigiano, dalle sedi di Arezzo, Napoli, Roma e da partner qualificati su tutto il territorio.

Conservatore Documenti Informatici

PA Digitale S.p.A. è Conservatore di documenti informatici accreditato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (art. 29, co. 6 del CAD).
Prima software house per la Pubblica Amministrazione a conseguire l’iscrizione nell’elenco dei soggetti accreditati a svolgere attività di conservazione dei documenti informatici di cui all'art. 44-bis, c, 1 del D.L. 7/03/2005, n. 82, PA Digitale ha trovato pertanto conferma del più alto livello di qualità e sicurezza e di conformità alle norme vigenti e ai più elevati standard nazionali e internazionali in tema di sicurezza del sistema di conservazione digitale a norma CDAN.

Chi Siamo

Intermediario SdI

Company Profile

Conservatore Documenti Informatici

In evidenza

Rubriche

Rassegna Stampa
Eventi PaDigitale S.p.A.
Normalmente Digitale Button